Background: Armored Saints

XI Legione: ARMORED SAINTS

LE ORIGINI

Originariamente conosciuti come Armored Brotherhood, si narra che, dopo la conquista di una serie di sistemi stellari con popolazione umana regredita all’età classica senza sparare un colpo ma solo con la loro imponente presenza e con ampie doti di diplomazia, l’Imperatore in persona, decise per il cambio del loro nome per spronare le proprie truppe ad agire non solo come una perfetta macchina di guerra, ma anche ponendo la propria rettitudine al di sopra di tutto (da qui l’appellativo Saints che non ha niente a che vedere con l’utilizzo religioso del termine).

PECULIARITA’

Gli Armored Saints si fregiano di una condotta impeccabile anche per lo standard del corpo degli Space Marines. La Legione si è da tempo specializzata nel compiere attacchi chirurgici su obiettivi sensibili, in maniera mirata ma decisa, al fine di limitare le perdite civili ed ottimizzare le forze in campo.

Per questa sua peculiarità viene spesso utilizzata a supporto di altre legioni nelle campagne militari.

Negli ultimi decenni è stata spesso utilizzata come forza di occupazione a lungo termine, su quei pianeti dove l’Imperatore ritiene opportuno non annientare completamente il nemico e le sue strutture ma annetterne la popolazione (o una parte di essa) con la forza

COLORI E SIMBOLO

I colori della legione sono il blu, prevalente su tutta l’armatura, che rappresenta lo spazio che unisce tutti i popoli dell’impero, il casco e le braccia invece sono color acciaio, a significare che corpo e mente sono una cosa sola, al servizio della Crociata.

Come simbolo sullo spallaccio e sulle bandiere vi sono impresse due braccia che si stringono l’avambraccio, come in un antico saluto. Per ricordare l’unità dei componenti della Legione.

CRITERI DI INGRESSO

La Legione attinge dai mondi appartenenti ad un settore esteso ma ben preciso dello Spazio. Ogni anno i pianeti assegnati a questo settore hanno il dovere di selezionare secondo le proprie peculiarità ed usanze, i migliori uomini a disposizione da proporre come candidati. Tra di essi però l’ultima selezione viene lasciata al caso affinché le popolazioni non si privino totalmente degli uomini più forti ma prosperino nei secoli continuando a rafforzare la propria stirpe

LA PROCONSOLE

La Legione è comandata da una Proconsole donna, stirpe diretta dell’Imperatore stesso. E’ l’unico caso nella storia dell’Impero e non si sa il perché di questa peculiarità. Le fonti più accreditate parlano di un ancestrale selezione nella quale questa donna riuscì a battere tutti i pretendenti maschi grazie al suo acume e la sua capacità tattica visionaria, ma non si capisce dove finisce la storia ed inizia la leggenda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *