La Canzone del Lungo Cammino

Continua il recupero di vecchi documenti tratti dalla Campagna di Girsa giocata dalla Compagnia della Birra. Oggi vi proponiamo una canzone cantata dal nano Gundaar e dal Dunedain Turandil durante le pause tra un avventura e l”altra:

Nel corso delle tue avventure avrai sicuramente sentito cantare a dei guerrieri in cammino delle canzoni che sembra gli infondano una gioia particolare, una specie di palliativo per la cura delle ferite, a volte profonde, della battaglia. Queste canzoni come tu ben sai, avendo visitato la Terra di Mezzo in maniera più o meno approfondita, hanno due caratteristiche peculiari, la prima è che queste canzoni hanno generalmente un tono scurrile o quantomeno rustico, la seconda è che sono ORRIBILI!

Ebbene poteva Gundaar non avere una canzone tutta per lui?

Potremmo dire, naturalmente no!

Ma al contrario di quanto si possa pensare questa affermazione si rivela in questo caso scorretta in quanto Gundaar ha si una canzone ma essa esiste e viene cantata solo in presenza e con l’aiuto indispensabile del Tarchiato

Perché indispensabile?

Perché il nostro eroe ha maturato con il Tarchiato un rapporto di amicizia che si può quasi accostare a quello che esiste con il Korall il Placido e che ha permesso a questi due valenti uomini d’arme di trovare un significato comune ai loro due destini, da qui è nata la Canzone del Lungo Cammino.

La canzone è molto semplice (ovviamente visti i caratteri dei due personaggi) ed è strutturata in questo modo: Gundaar inizia a cantare in Adunanico e finita la strofa il Tarchiato la canta  in lingua comune.

Ma ecco a voi l’opera dei nostri due eroi con una sorpresina finale:

-gorgheggi in Adunaico-

Il Tarchiato: Canta con me !!!

-gorgheggi in Adunaico-

Il Tarchiato: Guarda chi c’è !!!

-gorgheggi in Adunaico-

Il Tarchiato: C’è che c’è Gundaar ed il Tarchiato i grandi eroi han trionfato

-gorgheggi in Adunaico-

Il Tarchiato: Canta con me !!!

-gorgheggi in Adunaico-

Il Tarchiato: Cosa portano con se ?

-gorgheggi in Adunaico-

Il Tarchiato: La testa di una drago il Tarchiato che la sua spada ha piegato ed il suo corpo si è mangiato

-gorgheggi in Adunaico-

Il Tarchiato: Guarda chi c’è !!!

-gorgheggi in Adunaico-

Il Tarchiato: E Gundaar dov’è?

-gorgheggi in Adunaico-

Il Tarchiato: Sopra un carretto improvvisato con tutto l’oro guadagnato!

-gorgheggi in Adunaico-

Il Tarchiato: Improvvisato perché?

-gorgheggi in Adunaico-

Il Tarchiato: Perché da orchetti è formato che la sua forza ha piegato!

-gorgheggi in Adunaico-

Il Tarchiato: Guarda chi c’è !!!

-gorgheggi in Adunaico-

Il Tarchiato: La conclusione qual è ?

-gorgheggi in Adunaico-

Il Tarchiato: Prova a dirla te !

-gorgheggi in Adunaico-

Il Tarchiato: No tocca a te !

-gorgheggi in Adunaico-

Il Tarchiato: Ti dico tocca a te !

Korall il placido: Tarchiato e Gundaar han realizzato che la conclusione han dimenticato !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il Contenuto di queste pagine è di proprietà della Compagnia della Birra