La Gundarreide – Interludio Primo

L’opera tratta dalle avventure della Compagnia continua, se volete godervela dall’inizio incominciate da QUI.

INTERLUDIO PRIMO

Primo Canto: Gundaar ritorna trionfante all’accampamento degli uomini di Gondor! Il nostro beniamino ed i suoi fidati compagni sono creati Amici di Gondor e ricevono la fascetta che li identifica come Sterminatori  di Orchetti

Secondo Canto: Gundaar và a Gran Burrone! Sulla strada che lo porterà  nel mitico regno degli Elfi, il nostro Eroe incontra un raro esempio di coraggio ed amore fraterno che lo tocca profondamente

Terzo Canto: Gundaar l’implacabile! Ogni ostacolo sulla strada del grande nano è destinato a crollare e così nella Selva del Tradimento il sangue scorre a flutti mentre il Placido Korall scopre i poteri della sua magia salvando Angus Sgozza Lupi da una fine ormai certa

Quarto Canto: I Compagni di Gundaar! Turandil il Tarchiato massacra un Troll assassino in un impeto di furia e dolore; Korall il Placido salva l’Elfo prigioniero da un terribile destino; Feadil Braccio di Montone, con suprema astuzia, fa esplodere la montagna uccidendo un gran numero di nemici ed infine Angus Sgozza Lupi spia dalle cime degli alberi le mosse degli infidi avversari

Quinto Canto: Gundaar vittorioso! Battendo l’astuzia di Afker, la forza di Sirgh e le arti ammaliatrici di Valekeri, il nostro campione ottiene un successo completo, riconosciuto dai signori di Gran Burrone: nasce così la Compagnia della Birra!

Continua nel LIBRO SECONDO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il Contenuto di queste pagine è di proprietà della Compagnia della Birra